attualità

Usa crema per l’erezione al posto del collirio: donna in ospedale

di  redazione  -  12 gennaio 2019

Usa crema per l’erezione al posto del collirio: donna in ospedale

Una donna di Glasgow ha usato una crema per la disfunzione erettile per curare la secchezza oculare. Dopo la somministrazione ha iniziato ad accusare dolori agli occhi, vista offuscata, arrossamento e palpebre gonfie. Ha dovuto chiamare subito un’ambulanza. In ospedale le hanno somministrato antibiotici topici, steroidi e creme lubrificanti (questa volta quelle giuste) che hanno guarito la lesione oculare in pochi giorni.

Stando a quanto riportato dai media britannici, l’equivoco è stato generato dal fatto che i due farmaci hanno nomi molti simili. La donna si è presentata in farmacia con una ricetta scritta a mano per comprare un lubrificante a base di paraffina liquida, per il trattamento di gravi secchezze oculari ed erosioni corneali: il VitA-POS. Il farmacista però le ha venduto il Vitaros, una crema a base di alprostadil, un vasodilatatore usato per curare i deficit di erezione.