attualità

Vuoi lavorare meglio? Basta la foto del tuo cane o gatto sulla scrivania

di  redazione  -  11 Febbraio 2019

Vuoi lavorare meglio? Basta la foto del tuo cane o gatto sulla scrivania

Tutti i giorni in ufficio cercando di rendere sempre meglio ma non ci riuscite? Niente paura, da oggi basterà mettere sulla scrivania una foto del vostro cane o gatto domestico. Niente più immagini della famiglia, di figli, del proprio partner. Da oggi, per aumentare la produttività in ufficio è necessario la foto del nostro amico a quattro zampe.

Questa teoria è frutto di una ricerca scientifica condotta da un team dell’Università di Hiroshima, in Giappone. Definita come “effetto Hello Kitty”. Generato dalla vista del proprio animale domestico nell’ambiente di lavoro.

Come è stata svolta la ricerca? È stato preso un campione di 130 studenti diviso in tre gruppi. Ad ognuno è stata affidata la stessa mole di lavoro da portare a termine. I volontari dovevano svolgere un compito molto simile a quello del gioco de “L’allegro chirurgo”, ve lo ricordate? Consisteva nel rimuovere dei piccoli organi e ossa di plastica con una pinzetta senza toccare i bordi. Azione che faceva “suonare il paziente” attribuendo così delle penalità. Ebbene, agli studenti del primo gruppo sono state messe sulla scrivania di lavoro delle foto di cuccioli. A quelli del secondo gruppo foto di animali adulti. Ai volontari del terzo gruppo foto di cibi succulenti.

Sono stati dunque analizzati tutti gli stimoli visivi di ogni gruppo e il lavoro svolto ed è emerso che il primo gruppo. Quello che aveva foto di cuccioli di animali, ha avuto un miglioramento delle prestazioni del 44% rispetto al 12% degli altri due gruppi. La motivazione è da attribuire alla tenerezza che trasmettono i cuccioli di cani e gatti. Caratteristica che stimola, secondo i ricercatori giapponesi, più attenzione, concentrazione e precisione nelle mansioni svolte. In altre parole è proprio grazie a queste foto che, potenzialmente, si riesce ad essere più produttivi in un ambiente di lavoro.

Come ha affermato Hiroshi Nittono, uno degli studiosi che ha preso parte alla ricerca. “Sia a casa sia a lavoro possiamo aumentare la nostra produttività e la nostra efficienza mettendo immagini carine intorno a noi. Queste non solo rendono gli oggetti più semplici da usare e accessibili, ma inducono le persone ad avere maggiore concentrazione, cosa che è molto utile in situazioni specifiche, come quando si è a lavoro o alla guida”.

(105.net)