attualità

Barbie esiste… E vive in Brasile

di  redazione  -  12 Febbraio 2019

Barbie esiste… E vive in Brasile

Le Barbie sono spesso esposte a critiche: rappresentano, infatti, un esempio femminile irrealistico e, per certi versi, dannoso. Per questo, è stata recentemente inventata una Barbie “normale”: la vita microscopica e il seno sproporzionato lasciano lo spazio a delle forme realistiche… e una folta chioma castana!

Eppure, c’è qualcuno così innamorato della celebre bambola Mattel da volerne assumere le sembianze. Dopo l’ucraina Valeria Lukyanova, internet ha spostato la propria attenzione su Andressa Damiani. La ragazza ha un fisico impressionante e giura di non seguire diete estenuanti o di essere mai ricorsa alla chirurgia. Le uniche cose “finte” sono i capelli decolorati, il make up e le lenti a contatto azzurre.

La ragazza ha 23 anni e, a dire il vero, non si è mai impegnata troppo per assomigliare a Barbie. Prima ha vestito i panni di Lolita e poi di una ragazza Kawai ma ha subito fatto parlare di sè perché, secondo i suoi concittadini di Blumenau, è molto simile a Elsa, protagonista di Frozen.
Molti quando la vedono per strada cambiano marciapiede, intimiditi dal suo look da bambola, altri la additano come diversa o addirittura la insultano ma Andressa non ha paura di loro perché il suo look le permette di avere fiducia in sè stessa. (Al femminile)