attualità

Aspetta il suo turno in coda e poi rapina l’ufficio postale

di  redazione  -  18 Febbraio 2019

Dopo aver pazientamente atteso il proprio turno in coda, l’uomo davanti allo sportello ha estratto un coltello e, minacciando i tre impiegati, si è fatto consegnare il denaro in cassa. È successo all’ufficio postale di via Trucco, ad Acqui Terme, in provincia di Alessandria. Stando ai primi conteggi il bottino ammonterebbe a circa 3500 euro. Il rapinatore era a volto scoperto e, come hanno riferito i testimoni, non parlava con accento particolare. Uscito, si sarebbe dileguato a piedi con il bottino. In corso le indagini dei carabinieri, che stanno esaminando anche le immagini del sistema di videosorveglianza della filiale.

fonte: Repubblica