attualità

Chiamano soccorsi per una casa esplosa ma è solo disordinata

di  redazione  -  14 Aprile 2019

Chiamano soccorsi per una casa esplosa ma è solo disordinata

I vigili del fuoco di Calgary sono accorsi nei pressi di una casa a seguito di una chiamata secondo cui l’edificio sarebbe esploso. La chiamata sarebbe stata effettuata da un passante che avendo visto il paesaggio apocalittico ha pensato bene di chiamare i soccorsi.
Arrivati sul posto, i vigili del fuoco hanno ispezionato il cortile e la casa con maschere respiratorie Hazmat ed danno accertato la presenza di montagne di spazzatura, effetti personali ed immondizia varia sparsa in tutto il vialetto e nei pressi del garage della casa.

I pompieri si sono subito resi conto che la casa non era esplosa ma, molto più semplicemente, apparteneva a proprietari molto disordinati.
Il proprietario, tra l’altro, non si trovava in casa in quel momento.
Secondo un ufficiale dei vigili del fuoco, la casa era già conosciuta dalle autorità ed è stata esaminata più volte da ufficiali sanitari. Secondo i pompieri, quindi, si tratterebbe solo di un “cortile disordinato“.