attualità

Se sei una donna disordinata, vuol dire che hai una mente sana

di  redazione  -  14 Aprile 2019

Se sei una donna disordinata, vuol dire che hai una mente sana

Quante volte vi siete sentite dire di rimettere a posto la vostra stanza, quando eravate piccole? E quante volte, di fronte all’ordine, avete stentato invece a ritrovare gli oggetti che, invece, nel vostro caos individuavate senza problemi? Se, una volta cresciute, il disordine continua a far parte di voi, sappiate che la scienza è dalla vostra parte!

L’Università del Minnesota ha sottolineato come, un’ossessione quasi maniacale per l’ordine, non abbia nulla di completamente sano. Chi è troppo ordinato, infatti, vive spesso un disagio anomalo di fronte al più piccolo oggetto messo fuori posto e questo non è certo indice di salute psicofisica ottimale. Chi, nel suo disordine, vive relativamente bene, molto probabilmente non ha preoccupazioni di sorta che lo rendano ansioso e si sente più “easy” anche nella vita di tutti i giorni.

Ciò si ripercuote anche sulla pulizia e sull’igiene personale. Una persona ossessionata dall’ordine, molto probabilmente sottoporrà anche il proprio corpo ad uno stress eccessivo, con trattamenti ripetuti ed invasivi che invecchiano la pelle e la psiche. Una donna che non si curi eccessivamente del proprio aspetto o di quello della sua casa, forse invecchierà con uno stile più “acqua e sapone” rispetto a una maniaca della perfezione assoluta.

Inoltre, lo stress che si accumula ogni volta che si deve intervenire su qualcosa di storto (che sia un quadro o un punto nero sul viso), inevitabilmente si scaricherà su organi quali lo stomaco e l’intestino, portando a patologie infiammatorie psicosomatiche facilmente evitabili. Attenzione, non stiamo suggerendo di vivere nella sporcizia o nel caos, come si vede in alcuni reality televisivi nei quali si accumula tutto compulsivamente e non si pulisce da decenni.

Ma non bisogna neanche andare all’estremo opposto, rifiutandosi di vivere serenamente in nome di una perfezione che non esiste. Rientrati in casa, è bene lasciare fuori le preoccupazioni e, se i vostri libri non sono perfettamente allineati secondo l’autore, molto probabilmente siete solo donne creative e felici. (Pianetadonne)