attualità

Tenta di rubare l’auto, non si era accorto che era della polizia

di  redazione  -  22 Aprile 2019

Ha tentato di rubare un’auto davanti alla stazione ferroviaria, c’era quasi riuscito, quando gli agenti gli sono saltati addosso. Non si era accorto che quel mezzo era un’auto civetta della polizia. E’ avvenuto ieri sera e il ladro, un 35enne di Barletta, le cui iniziali sono F.P., è stato arrestato e rinchiuso nel carcere di San Donato. L’autodella polizia era così tanto “in borghese” che non ha fatto in tempo a riconoscerla talmente era indaffarato a scardinarla. E non si era neanche accorto che l’auto si trovava in sosta nell’area riservata ai mezzi di polizia. Gli agenti della Ferroviaria lo hanno bloccato quando aveva già forzato lo specchietto retrovisore esterno della macchina allo scopo di inserire il braccio ed aprire lo sportello. Prima ancora aveva tentato di scardinare con le mani la portiera lato passeggero. Solo quando è stato fermato gli è stato fatto notare che quella era un’auto della polizia.

fonte: Il Centro.it