attualità

Uccide il marito con un cocktail di Viagra per fuggire con l’amante: La figlia la scopre e denuncia la mamma

di  redazione  -  15 Maggio 2019

Voleva fuggire con l’amante per vivere con lui il suo nuovo amore. Per farlo, invece di tentare la strada del divorzio, ha scelto di uccidere il marito. Lo ha fatto con un cocktail di Viagra, dodici pillole sciolte nel cibo e nelle bevande insieme a due sonniferi. Per tre giorni la donna ha avvelenato l’uomo che alla fine è morto a causa di una forte pressione arteriosa e insufficienza cardiaca.

Per la coppia di El Cairo (Egitto), che ha orchestrato insieme il delitto, il piano sembrava perfetto. Ma non avevano fatto i conti con la figlia 16enne che ha notato qualcosa di strano e ha denunciato tutto alla polizia.

L’autopsia ha infatti rivelato la causa di morte escludendo il semplice malore ipotizzato all’origine e inchiodato la moglie con il suo amante di fronte all’evidenza dei fatti. Entrambi sono stati arrestati e dovranno affrontare il processo con l’accusa di omicidio sulle spalle.

fonte: Leggo