attualità

Bambino rivela la chiave dell’aldilà

di  redazione  -  19 Maggio 2019

Bambino rivela la chiave dell’aldilà

Da che mondo e mondo, gli esseri umani si sono sempre interrogati sull’esistenza della vita al di fuori del pianeta terra.

È facile pensare all’infinita vastità dello spazio sopra di noi e sentire che ci deve essere qualcuno o qualcun altro che vive là fuori, ma di solito etichettiamo questi pensieri come fantascienza. Nella non troppo lontana Russia, un ragazzo molto speciale afferma delle cose sugli extraterresti che anche gli esperti non riescono a spiegare. Da circa 22 anni, questo ragazzo convince molte persone, ecco perchè…

I genitori di Boris Kipriyanovich, si accorsero che il loro bambino era speciale a sole due settimane dal parto. Mentre cresceva, le cose che faceva erano impressionanti.

Poche settimane dopo la nascita (avvenuta nel 1996), il piccolo Boris iniziava già a parlare; a un anno e mezzo sapeva già leggere e disegnare. Ha guadagnato l’ammissione all’asilo all’età di due anni, dove continuó a stupire gli insegnanti per le sue qualità.

Stranamente, però, Boris conosceva intimamente l’universo nonostante non fosse mai stato istruito sullo spazio. Conosceva pianeti, stelle e costellazioni. Gli esperti che lo hanno analizzato, lo hanno definito un “genio infantile “, soprattutto dopo la dichiarazione fatta all’età di 7 anni.