attualità

La Sagrada Familia ottiene i permessi edilizi… dopo 137 anni!

di  redazione  -  12 Giugno 2019

La Sagrada Familia ottiene i permessi edilizi… dopo 137 anni!

La Sagrada Familia ottiene i permessi edilizi dopo 137 anni di attesa e di… abusivismo. La città di Barcellona ha deciso di concedere il suo benestare alla fine dei lavori. Già, sembra folle, ma il cantiere inaugurato nell’ormai lontano marzo del 1882, sotto la supervisione del genio del modernismo catalano Antoni Gaudí, è stato portato avanti fino a oggi senza alcun tipo di permesso accordato da parte delle autorità cittadine.

Una richiesta, a dire il vero, era stata avanzata nel 1885. Tre anni dopo l’avvio dei lavori, accompagnata da una planimetria provvisoria della colossale struttura. Da allora, però, il consiglio di Barcellona non ha mai ufficializzato la propria risposta alla pratica, e così la costruzione della basilica si è protratta nel corso dei decenni in modo abusivo.

La mancanza del documento di via libera ai lavori è stata notata soltanto nel 2016, e così – a fronte di un pagamento di 4,6 milioni di euro – la fondazione che si occupa della costruzione della Sagrada Familia ha deciso di correre ai ripari, in vista di quella che a tutti gli effetti sembrerebbe essere la data fissata per la conclusione del cantiere: il 2026, anno in cui ricorrerà il centenario della morte di Gaudí. E che, dunque, potrebbe coincidere con l’inaugurazione ufficiale della chiesa, già consacrata nel 2010 e visitata ogni anno da oltre 4 milioni di turisti.

Fonte: gqitalia.it