attualità

Ecco un’altra novità dell’estate 2019: spunta il gelato al caciocavallo

di  redazione  -  10 Luglio 2019

Ecco un’altra novità dell’estate 2019: spunta il gelato al caciocavallo

Arriva una novità che (forse) conquisterà gli appassionati di gelato e quelli di formaggio: il nuovo gusto di gelato al caciocavallo! L’idea è del maestro gelatiere Massimo Guardiano di Termoli, in Molise, dove proprio il caciocavallo è un’eccellenza regionale.

Ma come si prepara questo gelato? Lo rivela il suo inventore, un gelatiere esperto e pluripremiato. Innanzitutto va precisato che gli ingredienti sono assolutamente selezionati: latte bio di alta qualità a chilometro zero e caciocavallo dell’azienda lattiero-casearia di Termoli Del Giudice. Il caciocavallo viene sciolto a 85 gradi, poi si aggiungono zucchero, paste per variegare e latte bio.

Il gelato salato non è una novità. Qualcuno avrà già sentito parlare di gelato al Parmigiano e al gorgonzola, che però si consumano prevalentemente come antipasto o snack. In Asia è diffuso quello al gusto seppia e calamaro. Mentre negli Stati Uniti c’è quello al gusto bacon e sciroppo d’acero. In alcuni ristoranti stellati, poi, si utilizza il gelato al prosciutto.

A Napoli, qualche tempo fa, ha fatto discutere l’invenzione di Gino Sorbillo e Marco Infante della gelateria Casa Infante Artigiani del Gelato: il gelato a gusto pizza, ovviamente. E non poteva mancare quello a gusto birra, che viene “solitamente” utilizzato per accompagnare piatti a base di pesce.

Insomma, quando si parla di gelato, ce n’è davvero per tutti i gusti!

Fonte: 105.net